Il Gruppo Sportivo Ciclo Avis

Il Gruppo Sportivo Ciclo Avis nasce nel 1983 con il nome di Gruppo Sportivo Ciclo Amatori Andria per volontà di alcuni ciclisti dilettanti che corrispondono ai nomi di Giuseppe Cocco, Nicola Conversano, Antonio Cristiani, Giuseppe Di Cosmo, Giovanni Lopetuso, Michele Porcelli, Antonio Porro e Nicola Romanelli.

Per far fronte alle necessità economiche il gruppo nei primi due anni di vita è sponsorizzato  dalla Associazione Confartigianato, di cui molti cicloamatori sono soci. La sede ovviamente è quella di via Montegrappa, negli stessi locali della suddetta Associazione.

In questo primo periodo il Gruppo Sportivo Ciclo Amatori Andria partecipa a gare amatoriali regionali. Nel 1985 il gruppo si fonda con un altra società dilettantistica di ciclisti denominata “Tommaso Fiore”. Da questo momento il gruppo si autofinanzia con una quota minima di lire 10.000 mensile e trova una propria sede in via XX Settembre. Durante le gare regionali il Gruppo incontra i Cicloamatori Avis di Bisceglie e con i quali scambia visita idee. Durante l’assemblea annuale nel dicembre 1990 presso la sede più accogliente di via Oberdan soci Antonio Cristiani e Antonio Porro prospettano agli altri soci la possibilità di imitare il Gruppo Ciclo amatori Avis Bisceglie; si contatta allora il Presidente Provinciale di Foggia, il Dr. Salano, e si istituisce, con i primi due anni di commissariamento, la sezione Avis di Andria. Da questo momento sulle maglie dei Cicloamatori compare il logo AVIS . Nel 2006 il Gruppo per una scissione prende il nome di Gruppo Sportivo CicloAvis con il seguente organigramma:

Presidente Michele PORCELLI
V. Presidente Nicola CONVERSANO
Segretario Sandro ABRUZZESE
Consigliere Antonio CRISTIANI
Consigliere Mario D’AVANZO
Consigliere Salvatore GUADAGNO
Consigliere Antonio LOPETUSO
Consigliere Francesco MEMEO
Consigliere Antonio PORRO